X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

PETRONA’ (CATANZARO) – Il Coronavirus raccoglie un nuovo lutto nel Catanzarese. Si tratta della vittima numero 97 dall’inizio del monitoraggio dell’epidemia in tutta la provincia.

A perdere la vita è un anziano di 70 anni di Petronà, piccola comunità montana della Presila che in questi giorni ha vissuto con trepidazione l’insorgere di un piccolo focolaio epidemico che si attesterebbe, a oggi, sulle 28 positività confermate.

L’uomo è morto in ospedale, presso il “Pugliese” di Catanzaro, in seguito a una severa forma di polmonite bilaterale suscitata dagli effetti diretti del virus.

La triste perdita ha suscitato il profondo cordoglio della comunità, dove il sindaco Vincenzo Bianco continua a monitorare costantemente la situazione di emergenza, con 28 positivi e circa 40 contatti diretti accertati.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares