X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

MILANO – Un bambino di appena quattro mesi di vita in imminente pericolo di vita, è stato trasportato con la massima urgenza da Lamezia a Ciampino, a bordo di un Falcon 900 del 31esimo Stormo dell’Aeronautica Militare.

Il piccolo è stato imbarcato sul velivolo all’interno di una culla termica sotto il controllo costante di un’equipe medica specialistica. All’atterraggio a Ciampino, avvenuto intorno alle 13, dopo circa un’ora di volo, il bambino è stato trasferito immediatamente in ambulanza presso l’ospedale “Bambino Gesù” di Roma.

La richiesta di trasporto, come previsto in questi casi, è pervenuta dalla Prefettura di Catanzaro alla Sala Situazioni di Vertice del Comando della Squadra Aerea, la sala operativa dell’Aeronautica Militare che ha tra i propri compiti quello di disporre e gestire questo tipo di missioni attraverso l’attivazione di uno dei velivoli che la Forza Armata tiene pronti 24 ore su 24, in varie basi, per questo genere di necessità.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares