X
<
>

Controlli dei carabinieri a Soverato

Condividi:

CATANZARO – Anche nel corso dell’ultimo weekend, ancora esente dal green-pass, i controlli delle Forze dell’ordine per verificare il mantenimento delle regole, non sono mancati nelle strutture e nei locali della movida, lungo la costa ionica catanzarese.

A Soverato, gli uomini dei Carabinieri della Compagnia agli ordini del capitano Luigi Cipriano, hanno elevato diverse multe e ordinato la chiusura per 5 giorni, di due noti locali della cittadina turistica. Sono stati due i chioschetti sanzionati con una ammenda da 4mila euro ciascuno, perché vendevano alcolici anche ai minorenni, mentre sono stati sanzionati di 400 euro e chiusi, un noto ristorante sul lungomare ed un altro locale, entrambi molto frequentati da turisti e gente del luogo, per via di assembramenti.

Sanzionato di 10mila euro, anche il gestore del ristorante di un altra nota struttura balneare di Montepaone Lido, perché sono stati trovati due lavoratori in nero i quali, tra l’altro, hanno tentato di darsi alla fuga, alla vista dei carabinieri.

La polizia ha anche disposto la chiusura di un locale di Soverato, per cinque giorni, dopo avere riscontrato una serata danzante (LEGGI).

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA