X
<
>

Posti di terapia intensiva

Condividi:

TORNA a salire la curva dei contagi al Covid-19 in Calabria. Il bollettino di oggi diffuso dal Dipartimento Tutela della salute indica 245 nuovi casi positivi, con il 5% di tamponi positivi che è, invece, un dato in diminuzione.

Le Aziende sanitarie hanno segnalato un solo decesso collegato ad una persona residente fuori regione, diagnosticata al pronto soccorso di Cosenza, e trasferita all’Azienda ospedaliera Mater Domini di Catanzaro.

Per quanto riguarda la pressione sulla rete ospedaliera, si segnala un aumento di 3 casi nei reparti Covid, per un totale di 181 posti letto occupati, mentre non ci sono stati ricoveri in terapia intensiva, con un bilancio di 13 posti occupati.

Tra i dati incoraggianti, una inversione di tendenza sul numero attuale di positivi, dal momento che i guariti sono maggiori (337) rispetto ai nuovi casi (245).

Il bollettino indica poi che in Calabria, ad oggi, il totale dei tamponi eseguiti sono stati 1.108.589 (+4.903).Le persone risultate positive al Coronavirus sono 79.590 (oggi +245) rispetto a ieri.

Territorialmente, dall’inizio dell’epidemia, i casi positivi sono così distribuiti:

– Catanzaro: CASI ATTIVI 245 (19 in reparto, 2 in terapia intensiva, 224 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 10.813 (10.664 guariti, 149 deceduti);

– Cosenza: CASI ATTIVI 1.421 (41 in reparto, 3 in terapia intensiva, 1.377 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 24.539 (23.923 guariti, 616 deceduti);

– Crotone: CASI ATTIVI 319 (15 in reparto, 0 in terapia intensiva, 304 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 7.227 (7.119 guariti, 108 deceduti); – Reggio Calabria: CASI ATTIVI 2.419 (93 in reparto, 8 in terapia intensiva, 2.318 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 25.307 (24.945 guariti, 362 deceduti);

– Vibo Valentia: CASI ATTIVI 324 (10 in reparto, 0 in terapia intensiva, 314 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 5.896 (5.800 guariti, 96 deceduti).

Nelle comunicazioni delle Aziende sanitarie provinciali, Catanzaro ha spiegato che ci sono 15 nuovi soggetti positivi di cui 1 residente fuori regione e un decesso in malattie infettive del Policlinico (il paziente giunto da Cosenza).

L’Asp di Cosenza ha comunicato 84 nuovi casi, di cui 1 ricoverato residente fuori regione e 83 a domicilio. Il numero complessivo dei casi è incrementato di 79 unità e non di 84 in quanto sono stati eliminati 6 doppioni ed è stato registrato il decesso della persona residente fuori regione.

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA