X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

CATANZARO – In arrivo temporali al Sud e allerta gialla in Sicilia, Calabria e su parte dell’Emilia Romagna. Lo rende noto il dipartimento di Protezione civile.
Una perturbazione in arrivo dal Mediterraneo raggiungerà nelle prossime ore la Penisola, determinando un peggioramento delle condizioni meteorologiche in particolare sulla Sicilia e sulla Calabria, con piogge e temporali sparsi in special modo sulle aree meridionali e ioniche delle due regioni.

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le regioni coinvolte – alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati – ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse.

I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche che sono riportate, in una sintesi nazionale, nel bollettino nazionale di criticità e di allerta consultabile sul sito del Dipartimento (www.protezionecivile.gov.it).

L’avviso prevede dal primo mattino di domani, domenica 20 dicembre, precipitazioni sparse anche a carattere di rovescio o temporale, su Sicilia e Calabria, specialmente sulle rispettive aree meridionali e ioniche. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento.

Sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata per domani, domenica 20 dicembre, allerta gialla sull’intero territorio della Sicilia, sulla Calabria ionica e sul settore occidentale dell’Emilia-Romagna.

  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares