X
<
>

Un volo Ryanair

Tempo di lettura 2 Minuti

LAMEZIA TERME (CATANZARO) – Ryanair ha annunciato che aggiungerà 4 voli settimanali su 2 nuove rotte nazionali, «a seguito della domanda record da parte dei consumatori italiani».

Si tratta, è scritto in una nota, dei voli da Lamezia Terme per Perugia e per Verona, operativi, rispettivamente, il lunedì ed il giovedì e il giovedì e la domenica.

«Siamo lieti – afferma Jason Mc Guinnes, direttore commerciale di Ryanair – di annunciare 2 nuove rotte nazionali, operative a partire dal 1° dicembre 2020. L’Italia è uno dei maggiori mercati di Ryanair e vogliamo continuare a sostenere la ripresa economica, la connettività regionale e il turismo in tutto il Paese. I clienti italiani di Ryanair possono ora prenotare una vacanza sul territorio nazionale fino a marzo 2021 beneficiando di 2 nuove rotte, con le tariffe più basse e con una nuova serie di misure sanitarie che Ryanair ha implementato per proteggere i suoi clienti e l’equipaggio. Per festeggiare, abbiamo lanciato un’offerta speciale con tariffe a partire da soli 9.99 euro, per viaggi dal 1 dicembre fino alla fine di febbraio 2021. I voli devono essere prenotati entro la mezzanotte del 22 ottobre».

«Grazie alla partnership con Ryanair – afferma Giulio De Metrio, presidente della Sacal – l’aeroporto di Lamezia ha visto progressivamente crescere il numero di destinazioni servite. I nuovi collegamenti per Perugia e Verona testimoniano la volontà della compagnia aerea irlandese di continuare ad investire sulla Calabria e sui suoi scali anche in questo particolare momento storico. Il lancio dei nuovi collegamenti è di buon auspicio di una rapida ripresa del traffico aereo da tutti gli aeroporti calabresi che hanno dimostrato una virtuosa gestione della sicurezza e salute di passeggeri ed operatori durante questo periodo di emergenza con l’adozione di protocolli e misure di contenimento alla diffusione del virus. E’, infatti, di pochi giorni fa la notizia che ACI ha riconosciuto all’aeroporto di Lamezia Terme l’importante certificazione AHA (Airport Health Accreditation) per gli elevati standard di sicurezza, pulizia e corretta comunicazione implementati da Sacal». 

  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares