X

Pietro Raso, consigliere regionale e ormai ex sindaco di Gizzeria

Tempo di lettura < 1 minuto

GIZZERIA (CATANZARO) – Eletto consigliere regionale nelle file della Lega, Pietro Raso decade da sindaco di Gizzeria. Lo annuncia lo stesso ormai ex sindaco (sarà ora il vicesindaco Francesco Argento a guidare il Comune in attesa delle prossime elezioni comunali che a Gizzeria si sarebbero dovute svolgere a maggio prossimo ma sono state rinviate per l’emergenza Covid – 19).

«Non sono più il sindaco di Gizzeria – fa sapere Raso – conseguenza inevitabile dopo l’incarico che ho assunto in Regione, eletto in Consiglio regionale per la Lega Salvini Calabria. Nell’ultima seduta del Consiglio comunale si è preso atto dell’incompatibilità con lo status di consigliere regionale ed è stata dichiarata la mia decadenza da ruolo di sindaco. Non vi nascondo l’emozione che ho provato nel chiudere questo capitolo della mia vita”. Raso ha inteso “sinceramente ringraziare tutti coloro che in questi anni hanno collaborato con me ogni giorno per rendere unica Gizzeria: gli amici consiglieri di maggioranza, sempre uniti e impegnati, tutti i dipendenti comunali, la minoranza e chi ha permesso affinché riuscissimo a fare sempre meglio».

Raso era alla seconda consiliatura consecutiva, era stato infatti eletto per la prima volta sindaco nel 2010 e nel 205 era stato rieletto.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares