Tempo di lettura 2 Minuti

CATANZARO – «Noi siamo aperti a tutte le forze civiche del territorio, questo è il nostro obiettivo». Così il capo politico del M5s, Luigi Di Maio, ai cronisti che gli hanno chiesto se c’è una chiusura definitiva a una alleanza col Pd in Emilia Romagna e in Calabria per le regionali. Lo stesso Di Maio domani sarà in Calabria, in mattinata, per alcune iniziative.

Di Maio ha aggiunto: « Faremo una campagna difficilissima perché i risultati non saranno assolutamente scontati ma anche questo è coraggio: è presentarsi anche dove si sa di avere delle difficoltà, e lo faremo con forze civiche che si stanno avvicinando e con un programma che sarà patrimonio di tutte le forze politiche di quelle Regioni».

Secondo il leader dei 5 Stelle, «gli iscritti si sono espressi, quella votazione sulla piattaforma Rousseau ha detto non si può asservire il movimento alle dinamiche del governo».

Rispetto alla scelta di decidere attraverso la piattaforma, ha aggiunto: «Non bisogna mai pentirsi di consultazioni che coinvolgono i cittadini. Io non mi pento mai quando i cittadini possono esprimersi. E lo dico con molta franchezza: è stata una prova di forza dei nostri iscritti, come sempre, che decidono qual è la linea politica del movimento».

«A chi dice che sono voti pilotati e scontati – ha aggiunto Di Maio – io dico che come sempre la piattaforma digitale Rousseau è un unicum, che ci consente di consultare i nostri iscritti in tempo reale, è una cosa che nessuna forza politica può fare».

  •  
  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •