X
<
>

Francesco Boccia e Stefano Graziano

Tempo di lettura < 1 minuto

IL centrosinistra perde un altro ipotetico candidato in vista delle elezioni regionali in Calabria. Come scrive in un suo articolo Paola Militano, direttore del Corriere della Calabria, da Roma le sarebbe arrivata la proposta di guidare la coalizione. Proposta rifiutata dalla giornalista che ha preferito proseguire il proprio percorso professionale.

Ma quello che emerge con questo ennesimo rifiuto è la difficoltà del centrosinistra e del Movimento 5 Stelle a individuare una candidatura che possa guidare la coalizione per il voto di ottobre.

Nelle ore precedenti, anche la leader delle Sardine, la catanzarese Jasmine Cristallo, si era tirata indietro bocciando l’idea di un totonomi, lo stesso ha fatto l’editore Florindo Rubbettino.

A meno di quattro mesi dalle aperture delle urne, dunque, il centrosinistra appare in evidente difficoltà e non riesce a individuare una figura spendibile e capace di tenere unite le varie forze.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA