X
<
>

Il Comune di Lamezia Terme

Tempo di lettura 2 Minuti

LAMEZIA TERME (CATANZARO) – Sono state fissate dal prefetto di Catanzaro, Maria Teresa Cucinotta, per il 28 marzo prossimo le nuove elezioni comunali in 4 sezioni così come disposto dal Tar l’11 dicembre scorso accogliendo parzialmente il ricorso dei candidati a sindaco alle elezioni comunali del 2019 Silvio Zizza del Movimento 5 stelle e Massimo Cristiano sostenuto da due liste civiche.

L’accoglimento parziale del ricorso ha causato la sospensione del consiglio comunale, del sindaco Mascaro (che era stato rieletto dopo lo scioglimento del consiglio comunale di novembre 2017 per infiltrazioni mafiose) e della Giunta (attualmente il Comune è guidato, dal 16 dicembre scorso, da una commissione prefettizia).

Sulle elezioni comunali novembre del 2019, pende però un ricorso al Consiglio di Stato avanzato dal candidato sindaco pentastellato che ha impugnato la sentenza del Tar di dicembre scorso, chiedendo al Consiglio di Stato l’annullamento integrale del voto di novembre 2019 e non solo in 4 sezioni (il Tar a dicembre ha annullato il verbale della proclamazione degli eletti e il verbale della proclamazione del sindaco, disponendo nuove elezioni in sole 4 sezioni per irrregolarità e anomalie riscontrate nei verbali, mentre invece nel ricorso al Tar si chiedeva l’annullamento totale delle elezioni per presunte anomalie e irregolarità emerse in 49 sezioni su 78).

Probabile che il Consiglio di Stato sul ricorso di Zizza si pronunci quindi prima delle nuove elezioni parziali del 28 marzo prossimo per evitare.

Tra l’altro nei giorni scorsi il sindaco (sospeso) Mascaro e il presidente (sospeso) del consiglio comunale Pino Zaffina, hanno a loro volta presentato richiesta di sospensiva al Consiglio di Stato della sentenza del Tar di dicembre scorso che, se dovesse esseere accolta, reintegrerebbe subito il consiglio comunale, il sindaco e la Giunta in attesa della sentenza del Consiglio di Stato.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares