X

Tempo di lettura 2 Minuti

CATANZARO – Il presidente della Giunta Regionale, Mario Oliverio, ha approvato con proprio decreto n. 21 il calendario scolastico regionale 2018/2019.

Secondo quanto deciso dal massimo esponente istituzionale calabrese, il nuovo anno scolastico, in modo uniforme e vincolante, inizierà lunedì 17 settembre 2018 e terminerà sabato 8 giugno 2019 in tutte le scuole di ogni ordine e grado della Calabria per un totale di 204 giorni di attività didattica. A questa programmazione fanno eccezione le scuole dell’infanzia che proseguono fino al 29 giugno 2019.

I giorni di vacanza stabiliti a livello regionale saranno il 2 Novembre 2018 (Commemorazione dei Defunti), il 3 Novembre 2018, Ponte dal 24 dicembre 2018 al 5 gennaio 2019 (Vacanze di Natale), dal 18 al 24 Aprile 2019 (Vacanze di Pasqua).

A questi si aggiungono i giorni di sospensione stabiliti a livello nazionale che oltre alle domeniche sono il 1° novembre (festa di tutti i Santi); 8 dicembre (Festa dell’Immacolata Concezione); 25 dicembre (Natale); 26 dicembre (Santo Stefano); 1° gennaio (Capodanno); 6 gennaio, (Epifania); Il lunedì dopo Pasqua; 25 Aprile (Anniversario della Liberazione); 1° maggio (Festa del Lavoro); 2 giugno (Festa Nazionale della Repubblica), Festa del Santo Patrono.

Le singole istituzioni scolastiche, nella propria autonomia, avranno la possibilità di effettuare degli adattamenti al calendario regionale, in relazione alle esigenze derivanti dal Piano dell’Offerta Formativa, secondo i criteri di flessibilità che possono riguardare la sospensione delle attività didattiche ed educative, prevedendo modalità e tempi di recupero, opportunamente comunicati agli Enti e alle amministrazioni competenti nel rispetto del numero totale dei giorni di attività.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares