Manuele Loprete dopo la premiazione

Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 Minuti

CATANZARO – Manuel Loprete, giovanissimo chef di Botricello, si è aggiudicato la ventesima edizione della manifestazione “Il Natale del Cuoco”, tenuta nella sala ristorante del Park Hotel Mirabeau di Gasperina. Il tradizionale appuntamento dedicato ai professionisti della cucina, prevede una gara tra quattro chef del territorio che presentano il loro piatto ad una giuria sia pubblica che tecnica, composta da cinque professionisti.

giuria cuochi

L’edizione di quest’anno non solo prevedeva la presentazione dei piatti creati dai vari chef alla giuria (Foto a sinistra), ma anche ad una vera e propria cena per tutti i 260 invitati. Dopo la cena i piatti sono stati giudicati e, a fine serata, è stato premiato il migliore piatto, conferendo la coppa con targa personale come cuoco dell’anno 2018 per il “Natale del cuoco”.

L’Associazione provinciale cuochi catanzaresi, che ha promosso l’evento, è riconosciuta dalla Federazione Italiana Cuochi ed ha realizzato il progetto attraverso la collaborazione di alcuni sponsor. A curare l’organizzazione sono stati Filippo Galati, Domenico Origlia, Felice Vono, Antonio Salvatore Romeo e Francesco Corapi.

piatto chef loprete

 

Loprete ha presentato alle giurie un risotto con crema di zucca, battuto di gambero rosa, chips di zucca e granella di pistacchio (Foto a destra), conquistando il primo premio.

Dopo la premiazione, il venticinquenne chef di Botricello, che è ormai diventato una certezza nel settore, ha ringraziato “gli organizzatori, i ragazzi delle scuole che ci hanno dato una preziosissima mano nella riuscita, ed un grazie ad altri tre grandi cuochi con i quali ho avuto l’onore di cimentarmi in questa edizione, avendo tutti come unico fine al di là della premiazione e della competizione, quello di offrire una serata dedicata all’insegna della professionalità, del buon cibo e della ricerca che si cela dietro ogni piatto studiato e creato”.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •