Tempo di lettura < 1 minuto

CATANZARO – La primavera sembra non voler arrivare in Calabria dove la Protezione civile è stata costretta ad emanare un allerta meteo generale gialla e in particolare arancione sull’area tirrenica e ionica reggina.

In particolare, la Protezione Civile ha diramato un allerta in cui prevede piogge sparse anche a carattere di rovescio o temporale con quantitativo puntualmente moderati. I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche.

L’avviso prevede dalla giornata di domani, giovedì 16 maggio, precipitazioni diffuse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, sulla Sicilia, in particolare sui settori nord-orientali, e sulla Calabria, in particolare sui settori meridionali.

I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento. Sulla base dei fenomeni previsti e in atto è stata valutata, precisa il Dipartimento della protezione civile, per domani, giovedì 16 maggio, allerta arancione sui settori meridionali della Calabria. 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •