X
<
>

Uno dei sanitari del Mater Domini sfinito durante un breve momento di riposo

Tempo di lettura < 1 minuto

Le parole e la musica dell’immortale “The Sound of Silence” accompagnano un video fotografico del centro Covid del Policlinico Universitario Mater Domini (VISUALIZZABILE IN BASSO). “Un video del nostro centro Covid per una Pasqua di speranza” ha commentato al Quotidiano del Sud il professore Carlo Torti, direttore dell’Unità Operativa di Malattie Infettive.

Le foto della sua equipe alle prese con il nemico che sta oscurando e bloccando le vite del mondo intero da oltre un anno passano dalla stanchezza, dai momenti di stacco, dagli sguardi ai pazienti attraverso le visiere, dai momenti di tensione, dalla rinascita della speranza con il vaccino.

Per il secondo anno tutti vivremo una Pasqua silenziosa, piena di restrizioni. Una Pasqua ancora in attesa di una svolta che possa far tornare le vite alla normalità che manca a tutti.

Con queste immagini cariche di emozione sono proprio loro a voler infondere speranza a tutta la popolazione. Loro che da un anno combattono senza sosta per salvare ogni giorno una vita in più. E la speranza può aumentare a maggior ragione oggi, in questo “Passaggio” che è la Pasqua.

Grazie a Tiziana, Maria, Giovanna, Graziella, Caterina, Pasquale, Elisa, Enza, Gianluca, Paolo, Claudia, Lorella, Alessandro, Massimiliano, Anna, Eugenia, Stefania, Carlo, Bruno, Marco, Graziella, Francesca, Rosaria, Salvatore, Helen, Rosita, Daniela, Anna, Fabrizio, Lucilla, Antonio, Rossella, Mario, Catia, Enza, Michele, Vincenza, Angela, Laura, Jessica, Stefano, Mariateresa, Mich ele, Enrico, Maria, Vincenzo, Elena, Eugenio, Laura, Vincenzo, Maria Teresa, Patrizia, Emanuela ed Ornella.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares