X
<
>

L'attrice Alessandra Mastronardi

Tempo di lettura < 1 minuto

CATANZARO – Si conclude oggi la diciassettesima edizione del Magna Graecia Film Festival, la kermesse cinematografica ideata e diretta da Gianvito Casadonte.

Tra gli ultimi ospiti del festival ci sarà l’attrice Alessandra Mastronardi (I Cesaroni, L’allieva, To Rome with love) che alle ore 18.00, nella sala dell’hotel Perla del Porto, sarà intervistata da Fabrizio Corallo che, a seguire, in questa edizione dedicata a due grandi protagonisti del cinema italiano, Federico Fellini e Alberto Sordi, ricorderà il mattatore romano dialogando con il critico e giornalista cinematografico Antonio Capellupo e commentando la proiezione di alcuni brani del suo docufilm “Siamo tutti Alberto Sordi?” sulla formazione artistica e sulla carriera di Sordi, in un ritratto intimo che entra anche nella sua lussuosa e leggendaria villa.

In serata, nell’area porto, la consegna dei Premi, il saluto di Giorgio Pasotti (Abbi fede) e l’esibizione di Agostino Penna, l’ultimo vincitore del programma Tale e quale show.

Tra talenti locali e star del cinema internazionale, anche quest’anno il patron della manifestazione, Gianvito Casadonte, ha garantito una ventata di cultura al capoluogo calabrese ricevendo l’apprezzamento della governatrice Jole Santelli che, a pochi minuti dall’avvio della serata di giovedì, ha raggiunto l’arena per portare il saluto ed il supporto della Giunta regionale all’iniziativa. «Una visita doverosa» per la Santelli che nel festival ha ravvisato la genesi di una grande serie di soddisfazioni «non solo per la città di Catanzaro ma per tutta una regione – ha detto – che fa già tanto in termini di cultura».

Scopri L’Inserto Estate
tutti i giorni in edicola con le edizioni calabresi
del Quotidiano del Sud
La tua guida per una estate esplosiva

Appuntamenti, curiosità ed eventi,
selezionati per te dal tuo Quotidiano

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares