X

Il regista Peter Webber

Tempo di lettura < 1 minuto

CATANZARO – Il regista Peter Webber sarà in giuria al Magna Graecia Film Festival edizione 2020. Dopo la madrina, Barbara Chichiarelli e il presidente di Giuria, Michele Placido, la manifestazione cala un altro asso tra le presenze che animeranno il festival, in programma a Catanzaro dal 1 all’8 agosto 2020.

La kermesse cinematografica, giunta alla diciassettesima edizione, ideata e diretta da Gianvito Casadonte, vedrà Peter Webber come giurato e sarà anche protagonista di una masterclass aperta al pubblico, in cui racconterà la propria lunga e prolifica carriera, culminata con la regia del successo di “La ragazza con l’orecchino di perla”, interpretato da Scarlett Johansson e Colin Firth.

Peter Webber è uno dei grandi registi britannici in attività. Nato nel 1958, comincia la propria carriera come documentarista per la BBC e Channel 4, ottenendo innumerevoli premi nel mondo per i suoi lavori. Dopo alcuni anni, nel 2003, debutta nella regia di un lungometraggio con “La ragazza con l’orecchino di perla”, interpretato da Scarlett Johansson e Colin Firth. Il film riscuote un successo mondiale di pubblico e critica, oltre a collezionare 3 nomination ai Premi Oscar, 2 nomination ai Golden Globes, 10 ai Bafta Awards, 3 nomination e una vittoria agli EFA, una nomination ai David di Donatello e 2 ai Premi Goya.

Negli ultimi due anni si è dedicato alla regia della serie TV storica “Kingdoms of Fire”, ambientata tra il XV e XVI secolo, sulla guerra tra gli Ottomani e i Mamelucchi.

Scopri L’Inserto Estate
tutti i giorni in edicola con le edizioni calabresi
del Quotidiano del Sud
La tua guida per una estate esplosiva

Appuntamenti, curiosità ed eventi,
selezionati per te dal tuo Quotidiano

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares