X
<
>

Una delle due porte con i pali tagliati

Condividi:

Il match in programma domenica scorsa non venne disputato perchè i pali delle porte furono tagliati. Riconosciuta la causa di forza maggiore

CATANZARO – Causa di forza maggiore. Con questa motivazione il Giudice sportivo ha deciso di disporre la trasmissione degli atti al Comitato Regionale della Calabria in merito alla ripetizione della gara che non si è disputata domenica scorsa tra il Soriano e l’Aurora Reggio (campionato di Promozione girone B) (LEGGI LA NOTIZIA).

Questo per via dei tagli ai pali della porta effettuati da mano rimasta ignota nel corso della notte antecedente la partita.

Il Soriano, che ha presentato regolare denuncia ai carabinieri, non è riuscito a trovare una soluzione adeguata ed immediata e il Giudice sportivo ha riconosciuto la causa di forza maggiore, per cui la partita si dovrà rigiocare.

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA