Lo stadio Ceravolo di Catanzaro

Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto

CATANZARO – S’intitola “Arte allo stadio” ed è il progetto ideato dalla società del Catanzaro Calcio per dare un tocco di colore ad alcune aree dell’impianto del “Ceravolo” che oggi risultano «esteticamente inadeguate». Il progetto è stato reso noto attraverso un comunicato del Catanzaro calcio.

«Il bando – è scritto nel comunicato – prevede la realizzazione di due opere: una nella zona del sottopasso della nuova “palazzina” sorta alle spalle del settore “Distinti”, l’altra riguarda la porta carraia lato curva “Massimo Capraro”».

«Il tema che ispirerà entrambi gli interventi – si legge nel bando – dovrà essere legato al mondo del Catanzaro Calcio ricordando i colori sociali (giallo-rosso) e il simbolo (l’Aquila)».

Il contest è rivolto ad artisti singoli o in gruppo. Sarà una giuria tecnica, sulla base dei bozzetti che arriveranno, a decidere quale opera potrà essere realizzata tenendo conto di alcuni parametri tra i quali la qualità artistica, l’originalità, l’interazione dell’opera con la conformazione delle aree destinate alla sua realizzazione.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •