X
<
>

I festeggiamenti del Sambiase per la promozione in Serie D

Tempo di lettura 2 Minuti

Sei vittorie e quattro pareggi. Nessuna sconfitta, con 14 gol fatti e 7 subiti. I numeri sono questi ed è con tali cifre che il Sambiase ha conseguito l’obiettivo della promozione in Serie D.

La vittoria nella finale play off di Sersale ha regalato alla squadra del presidente Fazio il salto di categoria. Quella allenata da Danilo Fanello è stata l’unica, fra le otto partecipanti al mini torneo di Eccellenza, a non aver mai perduto e anche questo rappresenta un preciso segnale.

Con il passare delle giornate, il gruppo ha preso sempre più una maggiore consapevolezza dei propri mezzi e neanche i tre rigori sbagliati hanno impedito al Sambiase di perdere di vista l’obiettivo della promozione in Serie D. Anzi, proprio dagli undici metri Bernardi e Umbaca, nelle ultime due gare, sono riusciti a segnare quelle reti decisive per raggiungere il proprio obiettivo.

Questa è una promozione che appartiene a tante persone. A cominciare dal presidente Fazio e dalla dirigenza giallorossa, che hanno programmato ogni cosa con il massimo scrupolo. Questa è la vittoria del dg Mazzei e del ds Samele, che hanno saputo allestire un gruppo forte e compatto, composto da calciatori che farebbero la loro ottima figura anche in categoria superiore.

Poi il resto lo hanno fatto Danilo Fanello e la squadra. Il tecnico è alla seconda promozione sulla panchina dei giallorossi. È giovane ma anche scaltro e competente. Sa leggere bene le partite e poi è sempre misurato ed equilibrato in ogni circostanza. Da parte della squadra il plauso è generale, poiché tutti hanno saputo dare il massimo. E nelle gare decisive, quelle degli spareggi, il fatto di non aver subito alcuna rete conferma ancora di più la forza e la compattezza del gruppo.

Sambiase è anche espressione di una delle tifoserie più calde e passionali della Calabria. Non è stato facile, per i sostenitori giallorossi, seguire da lontano la propria squadra. La riapertura al pubblico, sia pur in maniera ridotta, ha dimostrato di quanto amore e calore ci siano da parte dei tifosi giallorossi verso il Sambiase.  Incoraggiamenti prima della finale e la festa al ritorno a casa: la promozione in Serie D ha riportato sorrisi e lacrime di gioia.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA