X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

 

Da qualche tempo lungo le rive del fiume Crati si può ammirare l’aviofauna che vive lungo i corsi d’acqua. Di mattina, in modo particolare è possibile guardare alcuni aironi (anche quello cinerino) le garzette e poi una specie di anatra molto colorata, dal nome anche molto strano: mandarina duck. Qualcuno si ferma con la macchina per guardare questi uccelli, altri sono interessati solo a vederli volare. Ma in città c’è Ercole Scorza, un bravissimo fotografo che ormai conosce, come le sue tasche, gli argini del fiume. E documenta con le sue immagini questi bellissimi volati, che stanno nidificando qui vicino a noi. Il “capitano” Scorza posta le sue foto nel gruppo facebook “Cusenza vecchia noi ci siamo”.
Cusenza Vecchia: Noi ci siamo

Da qualche tempo lungo le rive del fiume Crati si può ammirare l’avifauna che vive lungo i corsi d’acqua. Di mattina, in modo particolare è possibile guardare alcuni aironi (anche quello cenerino) le garzette e poi una specie di anatra molto colorata, dal nome anche molto strano: mandarina duck. Qualcuno si ferma con la macchina per guardare questi uccelli, altri sono interessati solo a vederli volare. Ma in città c’è Ercole Scorza, un bravissimo fotografo che ormai conosce, come le sue tasche, gli argini del fiume. E documenta con le sue immagini questi bellissimi volati, che stanno nidificando qui vicino a noi. Il “capitano” Scorza posta le sue foto nel gruppo facebook “Cusenza vecchia noi ci siamo”. 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares