X
<
>

Condividi:

COSENZA – Nella notte tra il 5 e il 6 febbraio un uomo ha esploso tre colpi di arma da fuoco verso un bar all’angolo tra via Misasi (ex via Roma) e via Miceli. Il fatto è avvenuto attorno alle 2 di notte, non destando particolari preoccupazioni tra gli avventori del locale. L’arma utilizzata, infatti, era di piccolo calibro e i proiettili non hanno causato danni alle vetrate antisfondamento del bar.

Resta da stabilire la natura del gesto. I colpi sono stati esplosi ad altezza d’uomo, quando il bar-tabacchi del centro è solitamente frequentato da numerosi clienti. Le immagini della videosorveglianza sono al vaglio degli inquirenti, che dovranno stabilire se l’uomo, che si è prontamente allontanato in auto presumibilmente in compagnia di un complice, abbia agito per commettere un atto intimidatorio a scopo estorsivo o se, più probabilmente, il bersaglio del malvivente fosse uno dei clienti del locale.

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA