X
<
>

Tempo di lettura 2 Minuti

FAGNANO CASTELLO (COSENZA) – La morte di un anziano di Fagnano Castello, avvenuto la scorsa notte all’Annunziata di Cosenza, potrebbe essere collegato al focolaio di Villa Torano.

Il pensionato era stato ricoverato con febbre alta la notte tra martedì e mercoledì scorsi. Sottoposto a Tac, era risultato positivo al Covid-19. Il contagio dovrebbe essere collegato alla residenza sanitaria assistenziale di Torano Castello poiché la  persona che si prendeva cura dell’anziano, al momento asintomatica e isolamento domiciliare, è  parente di un operatore socio-sanitario di Villa Torano, risultato  positivo e senza sintomi, trasferito con l’intervento del 118, in base a un’ordinanza del sindaco di Santa Caterina Albanese, Roberto Lavalle, su disposizione dell’Asp,  nella struttura alberghiera di Torano dove trascorreranno il periodo di isolamento obbligatorio tutti operatori sanitari di Villa Torano, risultati positivi al test diagnostico.

Ieri, a tarda sera, il sindaco di Fagnano Castello ha reso noto l’esistenza di altri casi Covid-19 sul territorio e avvisato i cittadini che «i risultati dei tamponi eseguiti nella mattinata di giovedì 16 aprile sono stati dichiarati positivi al Covid 19. Le persone sono in isolamento domiciliare obbligatorio, giusta ordinanza sindacale del 14 aprile e risultano asintomatiche».  

Il sindaco, quindi, invita la cittadinanza ad osservare rigidamente le misure imposte e, comunque, a non lasciarsi prendere dal panico. Sempre ieri sera ieri sera il sindaco di Terranova da Sibari, Luigi Lirangi, ha comunicato un altro caso di positività al coronavirus, anch’esso forse collegato al focolaio di Villa Torano.  Le persone contagiate, quindi, sarebbero quattro. Tre casi si erano già registrati nei giorni scorsi.

La situazione attuale nell’ambito dei comuni del distretto sanitario Esaro-Pollino riguardo all’emergenza Covid è la seguente: Fagnano Castello (1 decesso, 3 positivi a domicilio); Altomonte (2 a domicilio; 1 guarita); San Marco Argentano (1 positiva a domicilio); Santa Caterina Albanese  (1 positivo isolato in altra struttura); Terranova (2 positivi in isolamento; 2 guariti) e Roggiano Gravina (2 guariti).

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares