X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

A Rossano tre ladri hanno prima sottratto le chiavi ai proprietari e poi si sono introdotti nell’appartamento. Avevano rubato soldi e gioielli ma non avevano fatto i conti con le telecamere

ROSSANO (COSENZA) – Hanno atteso che uscissero da casa per rubare le chiavi ad una coppia di anziani e, poi, hanno effettuato il colpo nell’abitazione dei due portando via 650 euro e vari monili in oro.

Francesco Saverio Scigliano, di 26 anni, Marcello Albertani (28) e Antonio La Rocca (42) che prima di agire avevano studiato orari e movimenti della coppia di anziani, però, sono stati individuati e arrestati per furto dai carabinieri grazie alle registrazioni video delle camere di videosorveglianza installate nel condominio e nell’appartamento.

GUARDA IL VIDEO

Uno dei tre stava già scontando la misura cautelare dell’obbligo di dimora per una rapina in abitazione del 2014 ai danni di una anziana donna sempre in Rossano, mentre gli altri due erano sorvegliati speciali, per i loro numerosi precedenti specifici di polizia.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares