X
<
>

L'arresto di Vittorina Bellusci

Condividi:

COSENZA – Sono dieci le persone coinvolte nell’operazione antidroga contro la famiglia di Cosimo Donato, capo del gruppo delinquenziale attualmente in carcere con l’accusa di avere partecipato al triplice omicidio in cui perse la vita il piccolo Cocò, avvenuto a Cassano il 16 gennaio 2014.

LEGGI TUTTI I PARTICOLARI DELL’OPERAZIONE

Il giudice Guglielmo Labonia ha disposto la custodia cautelare in carcere nei confronti di: Vittoria Bellusci, Angelo Bellusci, Mirko Bruno, Cosimo Donato, Francesco Donato, Salvatore Donato detto ‘Pizzulati’, Pasqualina Pellegrini.

GUARDA IL VIDEO DELL’OPERAZIONE E LE FOTO DEGLI ARRESTATI

Gli arresti domiciliari sono stati concessi a Francesco Pellegrini, Sandro Cofone e Alessio Carmine Tundis.

Il pubblico ministero titolare delle indagini aveva chiesto la custodia in carcere per Vittoria Bellusci, Angelo Bellusci, Mirko Bruno, Faustino Campilongo, Salvatore Campilongo, Angelo Cipolla, Sandro Cofone, Massimo Crigna, Cosimo Donato, Francesco Donato, Salvatore Donato detto ‘Pizzulati’, Salvatore Donato chiarnato ‘Rafeli’, Francesco Pellegrini, Pasqualina Pellegrini, Alessio Carmine Tundis.

Lo stesso pm aveva chiesto gli arresti domiciliari per Erik Grillo e l’obbligo di dimora per Annarnarìa Donato ed Edda Pellegrini.

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA