X
<
>

Un arresto dei carabinieri

Condividi:

MONTALTO UFFUGO (COSENZA) – Nuovo episodio di violenza di genere e stalking, questa volta è accaduto a Montalto Uffugo nel Cosentino dove un 49enne, D.P., del luogo, è stato arrestato dai carabinieri in flagranza di reato, e posto ai domiciliari, con l’accusa di stalking. L’uomo, dopo una relazione sentimentale finita da circa un anno, si sarebbe reso protagonista, secondo quanto appurato dai militari dell’Arma, di una serie di condotte persecutorie, con continue telefonate e messaggi alla vittima, oltre che con appostamenti nei pressi della sua abitazione e del luogo di lavoro.

La situazione è degenerata nel tempo ed è culminata con l’aggressione perpetrata ai danni della donna la notte scorsa. Aggressione avvenuta nelle vicinanze dell’abitazione della vittima, poi ricoverata nell’ospedale di Cosenza per ricevere l’assistenza medica del caso. I carabinieri di Montalto Uffugo sono intervenuti immediatamente arrestando l’uomo. Nella sua abitazione i carabinieri hanno preso in custodia cautelativa alcune armi regolarmente detenute. 

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA