X
<
>

Il transito delle auto nella zona della frana

Tempo di lettura < 1 minuto

PAOLA (COSENZA) – Dopo due giorni di disagi, per la chiusura della statale 107 nei pressi di Paola (LEGGI LA NOTIZIA), Anas ha reso noto che la “Silana Crotonese” è stata riaperta alla circolazione alle 21 di ieri, venerdì 16 febbraio.

La chiusura si era resa necessaria a causa della caduta massi sul piano viabile che aveva interessato la statale al km 2,300, in territorio comunale di Paola.

[editor_embed_node type=”photogallery”]82543[/editor_embed_node]

 

La statale 107 è stata riaperta con il senso unico alternato, regolato da semafori e con presidio di personale Anas sul posto. La corsia disponibile per la circolazione è protetta da una fila di container che, oltre a garantire la sicurezza stradale, consente allo stesso tempo di proseguire le attività di bonifica del costone roccioso (LEGGI LE NOTIZIE SUI LAVORI).

In questi due giorni, Anas e Protezione civile Calabria hanno lavorato alacremente per poter riaprire la circolazione dell’importante arteria, nella consapevolezza che l’intera area è caratterizzata da un territorio idrogeologicamente molto fragile. 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares