X
<
>

I danni al pronto soccorso di Paola per l'ira del padre

Tempo di lettura < 1 minuto

PAOLA (COSENZA) – Un bimbo di tre anni, Marco Maio, è morto in un incidente stradale avvenuto nella notte a Paola. Il piccolo era a bordo di una Smart guidata al padre che, per cause in corso di accertamento, ha sbandato ed è finita contro un muro. La piccola vittima, nell’urto, è stata sbalzata fuori dall’auto. Illeso il padre. I due, a quanto si è appreso, tornavano da una serata trascorsa al Luna Park.

A prestare i primi soccorsi sono stati i famigliari della piccola vittima che abitano nella zona dove è avvenuto l’incidente, il quartiere Sant’Agata. Il bambino è stato immediatamente portato nel pronto soccorso dell’ospedale ma per lui non c’è stato nulla da fare.

La vettura è stata sequestrata. Sul luogo dell’incidente sono intervenuti agenti della polizia di Stato e i carabinieri che hanno avviato le indagini sull’accaduto. Il padre della vittima, appresa la notizia della morte del piccolo, è stato colto da un raptus ed ha danneggiato i locali del pronto soccorso.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares