X
<
>

La Questura di Cosenza

Condividi:

COSENZA – Un agente della Polizia di Stato si è tolto la vita sparandosi un colpo di pistola al cuore mentre si trovava in caserma, in via Popilia, a Cosenza. L’agente, un cinquantenne che presta servizio nella stradale, si è sparato con la pistola di ordinanza.

L’agente è stato subito soccorso dai colleghi e trasportato nell’ospedale Annunziata dove è morto poco dopo il ricovero. Ignote le cause del gesto.

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA