X
<
>

I giovani ritrovati

Tempo di lettura < 1 minuto

CAMIGLIATELLO SILANO (COSENZA) – Attimi di paura per un gruppo di persone che si era avventurata nei boschi della Sila in cerca di funghi. I tre giovani hanno perso l’orientamento e sono stati rintracciati solo a notte fonda dagli operatori del Soccorso alpino.

Secondo quanto ricostruito i tre giovani dopo avere lasciato la propria auto sulla strada delle Vette nel cuore della Sila, nei pressi della località Macchia Sacra, a Camigliatello e si sono inoltrati nel bosco. All’imbrunire, non riuscendo più a trovare la strada del ritorno, i tre hanno deciso di chiedere aiuto contattando la madre di uno di loro che si è rivolta alla centrale 112 di Cosenza.

A seguire è stata allertata la stazione di Camigliatello del Soccorso Alpino Calabria che si è recata sul posto indicato dai ragazzi avviando le ricerche. Le operazioni, alle quali hanno partecipato anche i carabinieri, hanno consentito di rintracciare i tre dispersi che sono stati riportati sani e salvi a valle dove, intorno alla mezzanotte, hanno potuto riabbracciare i loro familiari giunti nel frattempo sul posto.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares