Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 Minuti

COSENZA – Due incidenti mortali, in poche ore, nel Cosentino. In entrambi i casi le vittime sono motociclisti che, per cause in corso di accertamento, si sono scontrati con un’autovettura. 

Antonio Miraglia

Il primo incidente è avvenuto nel territorio di Santa Maria del Cedro, dove ha perso la vita, un uomo residente nella cittadina nel Cosentino, Antonio Miraglia, 58 anni (nella foto a sinistra). Intorno alle 7.30, viaggiava a bordo del suo scooter su via Degli Ulivi, la strada che collega la Statale 18 al centro di Santa Maria del Cedro. Improvvisamente, per cause in corso d’accertamento, si è scontrato con una Fiat Punto che giungeva in senso opposto.

Il centauro ha perso l’equilibrio finendo rovinosamente sull’asfalto. Immediati i soccorsi dell’ambulanza del 118 che ha impiegato alcune ore per stabilizzare il ferito. Poi, Miraglia è stato caricato sull’eliambulanza, che ha atteso il lavoro dei medici del 118, ed è stato trasportato all’Annunziata di Cosenza. Dopo qualche ora, dal capoluogo Bruzio è arrivata la tragica notizia. Antonio Miraglia non ce l’ha fatta, è deceduto per le gravi ferite riportate.

Il secondo incidente si è verificato nel primo pomeriggio sulla strada statale 107 Silana Crotonese, nella Galleria Incidente mortale PaolaFontanelle, nel territorio di Paola (foto a destra). Anche in questo caso, a perdere la vita è stato un motociclista. Nell’impatto, la moto su cui viaggiava si è spezzata in due tronconi (foto in basso). Sul posto è intervenuta la polizia stradale e il traffico è rimasto completamente bloccato.

incidente paola moto