Ambulanze a Paola

Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 Minuti

PAOLA (COSENZA) – Nella giornata di Ferragosto un guasto ha interessato una cabina elettrica e il gruppo elettrogeno dell’ospedale San Francesco di Paola, determinando il trasferimento immediato di tutte le emergenze al vicino ospedale Iannelli di Cetraro. Intervento chirurgici sospesi fino a nuovo ordine.

Il sindaco di Paola, Roberto Perrotta e il presidente del consiglio comunale, Graziano Di Natale, avvertiti da cittadini, si sono precipitati sul posto, constatando che nessuna richiesta di riparazione, nella mattinata odierna, era stata ancora effettuata. In virtù di ciò, è stato dato mandato all’avvocato penalista Gino Perrotta di proporre querela per accertare eventuali ipotesi di reato. Ciò in quanto nella ipotesi in cui dovesse per qualche ragione registrarsi un nuovo guasto o una interruzione di fornitura sulla rete elettrica, anche i degenti dovranno essere trasferiti con urgenza all’ospedale di Cetraro.

«La Direzione sanitaria dell’ospedale di Paola già a Ferragosto si è attivata per trovare una soluzione al problema del gruppo elettrogeno». E’ la secca replica al sindaco di Paola, Roberto Perrotta e al presidente del consiglio comunale Graziano Di Natale, sulla notizia del guasto all’impianto elettrico con contestuale blocco delle attività di emergenza.

«Nonostante il giorno di festa – è stato comunicato – da ieri mattina ci siamo attivati sia per tentare di riparare il gruppo elettrogeno, sia per la ricerca di un gruppo alternativo che, a quanto pare, sarebbe stato già trovato nella zona di Catanzaro». Direzione sanitaria e Asp si sono quindi attivati con tempestività.

«Ci stiamo lavorando da ieri mattina per risolvere il problema e tutelare gli malati», è stato ribadito. «Abbiamo contattato due distinte ditte che ringraziamo per la disponibilità piena e totale a noi offerta nonostante il Ferragosto. Tutto il resto – hanno concluso – è propaganda elettorale».

Solo nel pomeriggio di venerdì, alle 17, si è appreso che il nuovo gruppo elettrogeno dell’ospedale San Francesco di Paola è stato trovato in Basilicata. Sarà disponibile tra qualche ora e, sabato mattina, sarà installato. Il caso è stato risolto dal direttore sanitario Antonio Figlino che già nel pomeriggio di Ferragosto aveva attivato le procedure per la riparazione del guasto o sostituzione del gruppo.

«L’impianto sarà ripristinato domani mattina – ha riferito Figlino – in quanto si renderà necessario lasciare l’ospedale senza energia elettrica nei tempi tecnici di ripristino del guasto e, pertanto, è consigliabile effettuare tali lavori di giorno».

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •