X
<
>

L'uomo soccorso dai vigili del fuoco

Tempo di lettura < 1 minuto

ACRI (COSENZA) – Disavventura a lieto fine per un anziano, affetto da Alzheimer, che, la scorsa notte, si era allontanato da casa facendo perdere le proprie tracce. L’uomo, novantunenne, era uscito dalla propria abitazione in contrada San Giacomo per poi vagare nella notte senza meta per le strade della zona.

I parenti dell’anziano, una volta che si sono resi conto della sua assenza, hanno allertato i vigili del fuoco del comando provinciale di Cosenza, distaccamento di Rende, che hanno immediatamente avviato le ricerche.

L’uomo, grazie ad alcune segnalazioni pervenute da cittadini che ne avevano notato la presenza, è stato trovato ed è in buone condizioni di salute.

Dopo avere girovagato, infatti, aveva trovato rifugio in una vettura parcheggiata a poche centinaia di metri dalla propria abitazione. L’anziano è stato così affidato ai familiari ed ha potuto fare rientro a casa.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares