X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

CORIGLIANO ROSSANO (COSENZA) – Due giovani marocchini di 28 e 32 anni sono stati arrestati dai carabinieri con l’accusa di tentato furto aggravato, danneggiamento, resistenza e lesioni aggravate a pubblico ufficiale.

Il fatto è avvenuto nella nottata di ieri, poco prima della mezzanotte, in contrada Boscarello di Corigliano. I due sono stati sorpresi, a seguito di una segnalazione, mentre stavano forzando la saracinesca di un supermercato.

Hanno opposto resistenza all’arresto, anche perché ubriachi. Sono dovute intervenire altre pattuglie per bloccare i due extracomunitari, di cui uno da poco scarcerato dal carcere di Nuoro.

Alcuni dei militari hanno anche dovuto far ricorso alle cure dei sanitari.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares