X
<
>

Il finto autovelox piazzato lungo via Popilia (foto F. Greco)

Condividi:

COSENZA – Sfrecciano le auto in città, anche nelle zone dove sono presenti le scuole e allora un cittadino ha ben pensato di “installare” un finto autovelox per sensibilizzare gli automobilisti.

L’autovelox posticcio è apparso su via Popilia nei pressi dell’istituto tecnico commerciale “Pezzullo”, proprio dove nella serata di ieri si è verificato un incidente automobilistico.

Qualcuno ha attaccato al segnale stradale che indica il limite di velocità 50 e reca la dicitura “controllo elettronico della velocità” – anch’esso finto – una falsa videocamera costruita con del cartone. Chiaro il messaggio agli automobilisti di prestare prudenza e all’amministrazione comunale di vigilare il più possibile e aumentare i controlli.

L’autovelox fai da te è stato poi rimosso dagli agenti della polizia municipale di Cosenza.

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA