X

Tempo di lettura < 1 minuto

CORIGLIANO ROSSANO (COSENZA) – Era irreperibile da quando era stato condannato a due anni e sei mesi di carcere per detenzione di ingenti quantitativi di droga, ma è stato arrestato dai carabinieri a Corigliano Rossano, nell’area urbana di Corigliano.

Si tratta di Y. E., di 31 anni, di origine marocchina, era stato condannato in via definitiva, a Milano, dove risiedeva, per la detenzione di due chili di hashish ed il materiale per il confezionamento e la pesatura della droga. Nel 2018 era stato emesso il provvedimento di fermo, ma di lui si erano perse le tracce.

I carabinieri della Compagnia di Corigliano l’hanno fermato ad un posto di controllo mentre era a bordo della sua auto e dagli accertamenti effettuati attraverso la Banca dati in uso alle forze di Polizia, è emerso che era ricercato. L’uomo è stato trasferito nel carcere di Castrovillari.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares