X
<
>

Mario Occhiuto

Condividi:

COSENZA – Rinvio a giudizio per l’ex ministro dell’Ambiente del governo Monti Corrado Clini nell’ambito dell’inchiesta per associazione a delinquere transnazionale. Alla sbarra anche la compagna Martina Hauser, il sindaco di Cosenza Mario Occhiuto e altre 25 persone accusate a vario titolo di corruzione, abuso d’ufficio, turbativa d’asta e peculato (LEGGI).

L’accusa che coinvolge il primo cittadino di Cosenza è di aver utilizzato in modo improprio fondi pubblici per progetti ambientali in Cina.

A decretare l’avvio del processo è stato nei giorni scorsi il Gup del Tribunale di Roma. L’udienza dibattimentale è stata differita a novembre.

«Il Gip ha ritenuto, per come ampiamente previsto, che occorresse l’approfondimento dibattimentale per tutti i 26 indagati – ha dichiarato Occhiuto – Per quanto mi riguarda sono sicuro di poter chiarire la mia posizione in dibattimento perché non c’è stata proprio nessuna illegittima utilità, né privata né pubblica, derivante dalla nomina di Martina Hauser ad assessore comunale».

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA