X
<
>

Isabella Internò

Condividi:

COSENZA – A trentadue anni di distanza dalla morte di Denis Bergamini e con un nuovo processo in corso nei confronti dell’allora fidanzata Isabella Internò, arrivano ancora testimonianze sulle ore drammatiche del decesso.

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SU DENIS BERGAMINI

L’ultima è quella di uno dei primi automobilisti che giunsero sul luogo della statale 106, nei pressi di Roseto Capo Spulico, dove sarebbe morto Bergamini.

Una testimonianza affidata alla trasmissione televisiva “Quarto Grado”, in onda ieri sera su Rete 4: «Secondo me – ha affermato – stanno sbagliando a processarla. Isabella era disperatissima, mi si buttò proprio sulla macchina e disse che il fidanzato si era suicidato. Non ho visto altre persone, solo lei sa in cuore suo che cosa è realmente accaduto».

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA