X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

LUZZI (COSENZA) – Un forte boato, una grande nuvola di fumo e malviventi in fuga con il “postamat” dell’ufficio postale di località Deposito, a Luzzi.

È accaduto questa notte, poco prima delle 4, allorquando è entrato in azione un gruppo di ladri, presumibilmente tre, con il volto travisato da passamontagna, che hanno fatto saltare completamente in aria il muro del fabbricato al cui piano terra è allocata l’agenzia postale di contrada San Giuliano, impossessandosi così dello sportello Atm e dileguandosi a bordo di alcuni mezzi.

Tutto sarebbe avvenuto in pochi minuti. Danni sarebbero stati causati anche ai vetri degli appartamenti del fabbricato.

Subito allertati dai residenti della popolosa zona valliva luzzese, sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale stazione e della Compagnia di Rende.

I militari sono già a lavoro per individuare gli autori del furto.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares