X
<
>

Uno dei fabbricati posti sotto sequestro

Tempo di lettura < 1 minuto

COSENZA – I militari della Stazione Carabinieri Forestale di Montalto Uffugo (Cosenza) hanno posto sotto sequestro, due fabbricati abusivi, un box in metallo ed un muro di sostegno non ancora ultimato in località “Petrozza” del Comune di Montalto.

Il sequestro è avvenuto nei giorni scorsi a seguito di un controllo effettuato dai militari congiuntamente al responsabile dell’Ufficio Tecnico Comunale del Comune di Montalto Uffugo.

Nel corso del controllo in una zona agricola, i militari hanno notato due corpi costruiti a blocchi di calcestruzzo sorti all’interno di un’area a vocazione agricola. In seguito a verifiche effettuate presso l’ufficio tecnico comunale è emerso che le opere erano del tutto prive di titoli abilitativi legittimanti l’edificazione, e che i manufatti, uno dei quali non ancora ultimato, sarebbero stati destinati verosimilmente a servizio dell’attività agricola ed a ricovero di animali da affezione.

Sia l’area che i fabbricati sono stati così posti sotto sequestro. I possessori dei fabbricati ovvero una coppia del posto e due operai trovati intenti ad eseguire le opere abusive sono stati deferiti alla Procura della Repubblica di Cosenza per violazioni alla normativa edilizia.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares