X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

COSENZA – È stato ritrovato dai carabinieri della Compagnia di Cosenza e dagli uomini del soccorso alpino della Guardia di Finanza l’ottantottenne che si era allontanato in stato confusionale, mercoledì mattina, dall’ospedale della città. Due giorni e due notti di ricerche, concentratesi da ieri nelle zone tra il centro cittadino e le contrade del comune di San Pietro in Guarano. L’uomo era uscito dall’ospedale intorno le 10:30 ed ha trascorso due nottate fuori. È vivo e le sue condizioni di salute non sembrano preoccupanti

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares