X
<
>

Il luogo del ritrovamento del cadavere

Tempo di lettura < 1 minuto

ACQUAPPESA (COSENZA) – Una donna di 49 anni è stata trovata morta nel primo pomeriggio nella sua abitazione, nel comune di Acquappesa, in provincia di Cosenza.

Secondo i primi riscontri, la vittima è una donna moldava che lavorava come badante. Il suo corpo è stato rinvenuto nell’abitazione e in avanzato stato di decomposizione, per un decesso che probabilmente risale ad almeno dieci giorni prima.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri, il magistrato di turno e il medico legale per i primi accertamenti e per risalire alle cause della morte. Al momento l’ipotesi più accreditata sembra quella di un malore.

  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares