X
<
>

San Lucido

Tempo di lettura < 1 minuto

COSENZA – Un uomo è morto questa mattina sul tratto di costa tirrenica cosentina, nella zona al confine tra i Comuni di San Lucido e Paola.

L’uomo, un trentenne di Celico (Cosenza), avrebbe sentito un malore mentre faceva il bagno in mare, in un tratto di spiaggia pubblica. E’ stato quindi soccorso dalle persone presenti, tra questi anche i bagnini del villaggio vicino, il Bahia, Cristian Caputo e Attilio Spineda, che non sono riusciti però a salvargli la vita. La causa della morte potrebbe essere stata un infarto.

Sul posto sono giunti i carabinieri e un medico legale per i rilievi del caso.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA