X
<
>

Condividi:

TREBISACCE (COSENZA) – Un uomo di 35 anni, originario di Cassano allo Ionio, disoccupato, è stato arrestato a Trebisacce dai carabinieri per maltrattamenti in famiglia.

L’uomo era già gravato da divieto di avvicinamento all’ex moglie, ma negli ultimi tempi, forse per cercare di recuperare il rapporto era tornato a vivere nella casa familiare.

Ieri, però, l’ennesima lite sfociata in schiaffi e violenza verbale e psicologica. L’uomo è stato tratto in arresto e condotto nella casa circondariale di Castrovillari.

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA