X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

TORANO CASTELLO (COSENZA) – Un decesso nella notte a “Villa Torano”. Si tratta di un’ospite della residenza sanitaria assistenziale dove lunedì di pasquetta è scoppiato il focolaio per il Covid-19. L’anziana degente, 91 anni, originaria di Montalto Uffugo, viveva ormai da tanti anni a Villa Torano.

Da indiscrezioni pare che la donna fosse tra i pazienti risultati positivi ai tamponi effettuati lunedì. Al momento, però, non c’è nessuna conferma. Il personale addetto dell’Azienda Sanitaria di Cosenza questa mattina ha eseguito il tampone post mortem il cui esito accerterà se l’ospite della struttura è deceduta a causa del virus. Nelle prossime ore se ne dovrebbe sapere di più.

In queste ore inoltre un altro degente è stato trasferito al pronto soccorso dell’Annunziata a Cosenza.

La notizia del decesso di P.P., intanto, si è diffusa nella cittadina alimentando il clima di angoscia e paura per quanto, purtroppo, si sta vivendo da qualche giorno a Torano Castello.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares