Tempo di lettura < 1 minuto

COSENZA – Nonostante il coronavirus, la vita continua e si continua a nascere. All’Annunziata di Cosenza ieri è venuta alla luce una bimba, la mamma ha sintomi sospetti, febbre e tosse con difficoltà respiratoria, ma per il momento il tampone per il codiv-19 è negativo. La bimba nata con il cesareo sta bene. I neo genitori sono di Rossano. All’ospedale è stata creata una zona di isolamento a ginecologia per evitare i contagi.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA