X
<
>

I Carabinieri Forestale

Tempo di lettura < 1 minuto

COSENZA – Un uomo di San Giovanni in Fiore è accusato del reato di incendio boschivo doloso. Sarebbe responsabile di un rogo divampato a San Giovanni in Fiore nel mese di agosto in località “Palla Palla-Vallone del Melo”, incendio che ha visto l’impiego di uomini e mezzi per domare le fiamme. All’uomo è stato notificato l’avviso di conclusione delle indagini effettuate dai Carabinieri Forestale.

I militari della Stazione locale, unitamente ai colleghi di San Pietro in Guarano, hanno ricostruito gli eventi e la dinamica di propagazione delle fiamme stabilendo il punto di innesco delle stesse.

Inoltre fondamentale è stata l’acquisizione di video di alcune telecamere di videosorveglianza poste nella zona. Da una di queste si vede l’uomo passare dal luogo a bordo di una macchina, fermarsi e buttare un oggetto e dopo pochi secondi propagarsi le fiamme sul punto dove lo stesso era stato gettato.

Attraverso l’acquisizione di queste immagini si è risaliti all’autore del reato.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares