X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

COSENZA – Sono molti i danni registrati la scorsa notte a causa dell’ondata di maltempo che ha interessato soprattutto la provincia di Cosenza e l’Alto Tirreno in particolare. Circa 50 gli interventi che hanno impegnato i vigili del fuoco per verifiche infiltrazioni acqua, allagamenti e piccoli smottamenti.

Poco dopo le 2 una squadra dei vigili del fuoco della sede centrale di Cosenza è intervenuta nel comune di Carolei per una frana sulla strada statale 278 km 3+400 in prossimità del centro abitato di località Vadue.

La strada rimasta bloccata per diverse ore in entrambi i sensi di marcia sino al termine delle operazioni di soccorso. Sul posto il sindaco e volontari della Protezione civile. In via precauzionale è stata evacuata l’abitazione situata a monte della frana in attesa di ulteriori verifiche tecnico/strumentali approfondite.

Una seconda frana è stata registrata a Mormanno, mentre lo svincolo di Altilia Grimaldi sull’autostrada A2 è rimasto chiuso per alcune ore a causa della caduta di una impalcatura installata per i lavori di manutenzione dell’arteria stradale.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA