X
<
>

Neve abbondante nella Sila cosentina

Condividi:

COSENZA – Sta continuando a nevicare sull’altopiano silano nel Cosentino, dove sono caduti oltre trenta centimetri di neve. Imbiancati anche i centri abitati dell’hinterland della città di Cosenza sopra i 700 metri sul livello del mare.

A causa delle intense nevicate si sono verificati numerose cadute di alberi che hanno interessato la sede stradale all’interno dell’Area Parco della Sila sulle strade statali 108bis ‘Silana di Cariati’ e 107 ‘Silana Crotonese’.

In particolare, nel corso della nottata, sulla strada statale 107 ‘Silana Crotonese’ si è reso necessario procedere a una chiusura tecnica tra Spezzano della Sila e Silvana Mansio (Cosenza) per consentire soprattutto le necessarie verifiche delle piante di alto fusto potenzialmente a rischio caduta. E proprio per la rimozione di alcuni alberi caduti, all’altezza di Spezzano Sila, si pianifica di dirottare il traffico sulla vecchia SS 107.

Al momento è in corso un tavolo tecnico in Prefettura per definire ogni necessaria azione congiunta tra Anas e forze dell’ordine sul problema della caduta alberi al fine di riaprire al transito in condizioni di sicurezza.

Danni anche per le piogge, soprattutto sul versante tirrenico. Diversi gli interventi dei vigili del fuoco per allagamenti di scantinati e magazzini a ciglio strada, specie nel comune Grisolia. La situazione meteorologica dovrebbe migliorare nelle prossime ore.

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA