X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

Sarà una pattuglia nutrita quella che siederà sugli scranni di Palazzo Campanella in rappresentanza dei territori di Pollino e di Sibaritide: sono infatti ben 6 i consiglieri eletti in quest’area, un record finora mai battuto in una competizione regionale.

Tra tutti spicca anche qui il campione di preferenze Gianluca Gallo, già assessore all’Agricoltura nella passata giunta regionale e originario di Cassano Jonio, che nella sua roccaforte fa il pieno di voti arrivando a sfondare il tetto delle 21mila preferenze.

Per la prima volta nella sua storia la città di Castrovillari “agguanta” un consigliere: si tratta di Ferdinando Laghi, medico ambientalista candidato nella lista “De Magistris Presidente”, che raggiunge quota 3696 preferenze.

La fascia jonica risulta ampiamente rappresentata dall’ex sindaco di Corigliano Pasqualina Straface eletta con Forza Italia (6470 voti) e dal consigliere uscente in quota Udc Giuseppe Graziano (7059); nelle fila della minoranza fa il suo debutto in Consiglio il Movimento 5 Stelle che elegge Davide Tavernise, di Mirto Crosia, con 2485 voti mentre ottiene la riconferma il longobucchese Mimmo Bevacqua (Pd) con 6300 preferenze.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA