X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

COSENZA – Maria Pia Funaro, capolista del Partito Democratico a Cosenza con il candidato sindaco Franz Caruso, denuncia la mancata trasparenza nel rendicontare i risultati elettorali delle elezioni Comunali.

Secondo la candidata al Consiglio comunale “un fatto grave e senza precedenti si sta perpetrando ancora una volta a danno di tutti i cittadini. Come è possibile che, a distanza di 24 ore dalla chiusura dello spoglio, l’ufficio elettorale del Comune di Cosenza non sia ancora in grado di rendere pubblici i voti delle liste?”.

La Funaro si dice “perplessa, la disorganizzazione è palese e fa il pari con la rinuncia all’incarico dei presidenti di ben venti sezioni prima che iniziassero le operazioni di voto. Questioni delicate che dovrebbero essere supportate da specifiche competenze”.

“Non solo – conclude la capolista del PD –, anche la mancata affissione dei manifesti elettorali con evidenza dello scrutinio delle singole liste lascia molto pensare”.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA